Concorrenza sleale e marchio Titanic

Concorrenza sleale e marchio Titanic

Concorrenza sleale e marchio Titanic

Una SPA dello Yorkshire denominata Titanic SPA, ha vinto la sua fida legale contro il Liverpool Titanic Hotel per l’uso del nome della famosa nave da crociera.

La Huddersfield Titanic Spa, ha lanciato la sua sfida contro l’hotel Titanic di Liverpool che utilizzava il nome Titanic. I due hotel sono nella lista degli alberghi con centro benessere più belli e lussuosi tra i British Hotels.

La battaglia legale è iniziata per il nome del centro benessere dell’hotel di Liverpool (il Titanic Hotel), citato dal centro termale, Titanic Spa di Huddersfield, per violazione e uso del suo marchio (Titanic Spa).

Il Titanic Spa è stato aperto a Huddersfield nel 2006. Si trova in una ex fabbrica tessile che, per le sue dimensioni, era conosciuta come Titanic Mills. La Spa aveva registrato il nome Titanic Spa come marchio nel 2011.

Nel 2014, le imprese Stanley Dock – guidati dall’irlandese Patrick Doherty – hanno aperto l’enorme Titanic Hotel a Stanley Dock, con dentro un centro benessere e l’hanno chiamato T-Spa.

La Spa di Huddersfield ha cosi dato inizio alla causa, reclamando i propri diritti sul nome Titanic.

Nel dicembre 2014, tuttavia, l’hotel di Liverpool ha ribattezzato “la Spa” e nel mese di aprile di quest’anno l’ha chiamata la “Maya Blue Spa.”

La TiTanic Spa si è comunque opposta, dicendo che l’uso della parola Titanic come nome  dell’hotel era comunque una violazione del suo marchio.

Dopo l’analisi dettagliata dei fatti, il giudice ha stabilito che non vi era stata violazione del marchio Titanic Spa da parte dell’Hotel Liverpool.

Il proprietario di un marchio ha il diritto di impedire che terzi non autorizzati lo utilizzino: qualora, a causa della sua somiglianza con il marchio, e dell’identità o somiglianza dei prodotti o servizi contraddistinti dal marchio di impresa e dal segno, esiste un rischio di confusione o di associazione da parte del pubblico (sezione 10 (2) (b), marchi Act 1994) (TMA).

 

 

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Copyright e tutela del Diritto d'Autore. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

Claudia è un avvocato che si occupa di diritto d'autore, dei media e dell’entertainment. Rappresenta autori, sceneggiatori, registi, produttori cinematografici e televisivi indipendenti, musicisti e fotografi.

Site Footer