Il marchio senza glutine: perchè non si può usare senza autorizzazione?

marchio senza glutinemarchio senza glutine: perchè non si può usare senza autorizzazione?

La GIG

La Gluten Intolerance Group (GIG) di Washington, organizzazione senza fini di lucro, è titolare di marchi e certificazioni relative ai prodotti senza glutine. GIG offre assistenza, servizi educativi ed è attiva nella ricerca per i disordini del glutine. GIG è anche titolare del marchio “Gluten Free”, che, oltre ad essere un marchio registrato, è una certificazione e attesta che un certo prodotto è senza glutine. Per avere la certificazione “Gluten Free” il prodotto deve passare:

“rigidi standard di certificazione per verificare la qualità, la purezza e l’integrità dei prodotti senza glutine”.

La Jamie Oliver Enterprises

Jamie Oliver è uno chef molto celebre in Inghilterra. Una celebrità britannica, non solo cuoco ma anche conduttore televisivo e scrittore di libri.

Il caso

La GIG ha presentato un ricorso d’urgenza contro la Jamie Oliver Enterprises per violazione del marchio, contraffazione e concorrenza sleale. Il caso è iniziato a causa di Jamie Oliver: lo chef avrebbe incluso, senza alcuna autorizzazione e senza aver richiesto alcuna certificazione, un marchio con le lettere “GF” in alcune delle sue ricette, rendendole disponibili al pubblico.

Nel ricorso si legge:

“I convenuti non hanno richiesto alcuna forma di certificazione gluten free nè negli Stati Uniti nè tantomeno nel Regno Unito”.

Ha aggiunto che Oliver ha avuto l’opportunità di dimostrare il diritto ad utilizzare il marchio GF, ma non ha fornito elementi di prova sulla titolarità o sul legittimo utilizzo in capo a sè del segno.

GIG ha dichiarato:

“Attraverso l’uso di un marchio identico o sostanzialmente simile ai nostri segni di certificazione Gluten Free i convenuti tentano di indurre in errore il pubblico sul fatto che le ricette siano state approvate da GIG e certificate come senza glutine “.

L’organizzazione ha chiesto alla Corte l’emanazione di un provvedimento ingiuntivo nei confronti di Oliver, nonché il risarcimento dei danni inclusi i costi di della pubblicità correttiva.

Io ho finito e adesso tocca a te 

Per saperne di più su come funziona la proprietà intellettuale, leggi la mia miniguida su Amazon a soli € 7,00:

Se hai dei dubbi puoi contattarmi prenotando, al costo di € 73,00, una consulenza e il mio PRONTO INTERVENTO.instagram-e-copyright

Se ti è piaciuto questo articolo e sei soddisfatto delle informazioni che hai ricevuto, puoi lasciare il tuo commento al nostro blog e ai servizi DANDI QUI.

instagram-e-copyright

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Tutela Diritto D'Autore. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

🎓 sono l'Avvocato dei creativi: li aiuto a lavorare liberamente sentendosi protetti dalla legge

Site Footer