Lo sfruttamento abusivo dell’immagine altrui

Lo sfruttamento abusivo dell'altrui immagine

Sfruttamento abusivo dell’immagine altrui

Il Right of publicity è lo sfruttamento abusivo dell’altrui immagine per scopi commerciali (right of publicity). Molti casi si riferiscono alla pubblicazione non autorizzata di immagini di attrici su riviste per soli uomini. La tutela può competere anche nel caso in cui siano stati utilizzati abusivamente attributi della personalità diversi dal nome o dall’immagine, come per esempio frasislogan, e così via.

Parimenti illecito è cercare di aggirare la tutela accordata alle persone famose utilizzando l’immagine di un sosia. Resta fuori dalla tutela l’utilizzazione a scopo commerciale dell’immagine esterna di edifici o locali aperti al pubblico. In questa prospettiva è invece da ritenere illecita la riproduzione interna di edifici, per ragioni legate alla tutela della riservatezza. Il right of publicity può inoltre competere anche a persone sconosciute al pubblico, le quali abbiano però caratteristiche tali, come per esempio occhi o capelli bellissimi, da consentire l’uso della loro immagine per scopi pubblicitari.

Plagio e violazione dei diritti di utilizzazione economica nello sfruttamento abusivo dell’immagine altrui

Nei casi di questo genere la giurisprudenza parla raramente di arricchimento senza causa. Il fenomeno è tendenzialmente inquadrato nell’ambito della responsabilità civile. Il criterio più diffuso ai fini della quantificazione è costituito dal risparmio di spesa effettuato per il tramite della lesione; dove per risparmio di spesa si intende la somma che presumibilmente sarebbe stato necessario sborsare ex ante ai fini della previa concessione del consenso (A. Milano 16.5.1989).

La griffe, il marchio, il nome e l’immagine possono infatti essere oggetto di contratti di merchandising specificamente finalizzati a consentirne l’impiego nei settori più disparati.

Si pensi per esempio alla concessione del diritto di riprodurre le immagini dei personaggi di Walt Disney per confezionare magliette; alla concessione del diritto di utilizzare il marchio Ferrari per firmare accendini, ombrelli, borse da viaggio e così via.

Lo sfruttamento abusivo dell'immagine altruiAnche in questo settore c’è una certa sovrapposizione tra rimedi risarcitori e restitutori. Ai fini della quantificazione del danno è infatti piuttosto frequente il riferimento, oltre che alla perdita di profitti, al risparmio di spesa, ed all’arricchimento ottenuto mediante fatto ingiusto. I rimedi restitutori operano dunque in forma criptica nell’ambito dei rimedi risarcitori anche in materia di right of publicity.

Lo sfruttamento abusivo dell’immagine e dei marchi altrui: le sentenze

Pret. Milano, 10/07/1989 Walt Disney co. c. Soc. ed. Tattilo

La riproduzione fotografica non autorizzata di personaggi opera dell’ingegno su prodotti commerciali, quali magliette, dépliants e riviste, costituisce di per sé un illecito sfruttamento del diritto patrimoniale dell’autore e dei suoi aventi causa a prescindere dal fatto che il personaggio appaia, nel prodotto che costituisce veicolo della contraffazione, come semplice disegno od invece risulti materializzato in un oggetto che ne produce fedelmente le fattezze.
La riproduzione su magliette di immagini di personaggi di opera dell'ingegno, senza consenso dell'autore, costituisce contraffazione.

Trib. Roma, 30/11/1982 -Soc. United Feature Syndicate inc. c. Ditta Spring Foot

La utilizzazione a fini commerciali delle immagini di personaggi a fumetti (Snoopy, Charlie Brown) riprodotta su magliette costituisce violazione del diritto di autore.

Pret. Roma, 11/05/1979 – Soc. Dan Junior Production c. Soc. Mediterranean Transfers International

La riproduzione su magliette di immagini di personaggi di opera dell’ingegno, senza consenso dell’autore, costituisce contraffazione.

Spero di averti dato qualche consiglio su come si tutela il diritto di immagine.

Ma ora finalmente è arrivato il momento del regalo!

Nel caso volessi utilizzare una foto del tuo artista preferito, cosa dovrebbe contenere la liberatoria?

Vuoi scaricare il testo di una liberatoria? Basta che compili il modulo cliccando sulla scritta “CLICCA QUI”. Non preoccuparti è GRATIS!

🔵Per scaricare la liberatoria in formato jpeg CLICCA QUI 🔵

liberatoria-riprese-video

Io ho finito e adesso tocca a te 

Se vuoi saperne di più sul diritto di immagine, ti consiglio la mia miniguida a soli  € 7,00 su Amazon:

Se hai dei dubbi, puoi contattarmi prenotando, al costo di € 73,00, una consulenza e il mio PRONTO INTERVENTO.instagram-e-copyright

Se ti è piaciuto questo articolo lascia il tuo commento al nostro blog e ai servizi DANDI QUI.instagram-e-copyright

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Tutela Diritto d'Autore e Copyright. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

Claudia è un avvocato di diritto d'autore, dei media e dell’entertainment. Rappresenta autori, musicisti e produttori cinematografici indipendenti.

Site Footer