Street Art: com’è disciplinata negli USA?

Street Art

Street Art in America (di Domenico Piero Muscillo)

Per il diritto americano, la normativa di riferimento è quella del c.d. VARA (“Visual Artists Rights Act” del 1990) previsto all’interno del 17 U.S. Code – §106A U.S. Copyright Act “Rights of certain authors to attribution and integrity”.

Street Art: il VARA prevede che l’autore di un’opera abbia diritto a mantenerla integra.

Quest’ultima, nei casi in cui sia possibile rimuoverla, non potrà essere distrutta dal proprietario dell’edificio.

Street ArtLa procedura di rimozione

In materia si prevede una determinata procedura che il proprietario dell’immobile, sul cui muro è stato realizzato l’opera, dovrà seguire. Egli ha l’obbligo di comunicare all’autore la scelta presa di distruggere o di apportare modifiche significative incidenti sulla stessa opera. Dato che solitamente l’autore di un graffito, di uno stencil, si firma con un pseudonimo od un acronimo, non è molto semplice, per il proprietario del muro, contattare ed esprimere la sua volontà all’autore. Il proprietario, per andare esente da responsabilità, dovrà dimostrare di essersi attenuto ai canoni della “good faith attempt” ossia di aver agito secondo correttezza e buona fede nella ricerca dell’autore.

Le tempistiche

La legge concede all’artista 90 giorni dalla “notification” (comunicazione), da parte del proprietario del muro per rimuovere l’opera a proprie spese. Una volta decorso tale periodo, se l’opera non sia stata rimossa, il proprietario avrà la possibilità di distruggerla.

La “ratio” della legislazione americana è quella di creare una sorta di “circolo virtuoso” tra l’artista e il proprietario dell’immobile sul cui muro l’autore ha realizzato l’opera.

L’obiettivo è attribuire il diritto al proprietario di vendere l’immobile cosi com’è (con il graffito, lo stencil incorporato) o di chiederne formalmente la rimozione. In questo modo, per il proprietario, si riduce il pericolo di essere citati in giudizio da parte dell’autore per aver distrutto la sua opera senza aver nemmeno chiesto il suo consenso. Inoltre si incide sui costi transattivi potenzialmente associati alla facoltà dell’autore dell’opera di agire in giudizio.

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Marchi e Proprietà Intellettuale e Copyright e tutela del Diritto d'Autore. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

Claudia è un avvocato che si occupa di diritto d'autore, dei media e dell’entertainment. Rappresenta autori, sceneggiatori, registi, produttori cinematografici e televisivi indipendenti, musicisti e fotografi.

Site Footer