Pubblicare una canzone su Youtube equivale a divulgarla?

Pubblicare una canzone su Youtube

Pubblicare una canzone su Youtube equivale a divulgarla? Se uno dei coautori del brano si oppone alla divulgazione, gli altri possono lo stesso continuare a pubblicare e suonare live  i pezzi?

La domanda impone di fare chiarezza sui diritti che spettano all’autore di un brano musicale.

Diritto di inedito (art. 24 LdA): vuol dire decidere quando e in che forma la vostra opera deve essere divulgata. L’autore di un’opera può sempre impedire che questa venga divulgata, se non è d’accordo. Si intende per pubblicazione dell’opera la prima volta che viene offerta alla conoscenza del pubblico. Dopo che è stata pubblicata, può pentirsi e chiedere che l’opera venga ritirata dal commercio invocando una lesione del diritto morale d’autore. Il diritto di pentirsi e di ritiro dell’opera dal commercio (art. 32 l. 11 marzo 1957) costituisce una delle facoltà del diritto morale di autore; se esso è invocato a causa del compenso inadeguato offerto dal cessionario dei diritti sull’opera si ha esercizio abusivo di tale diritto. Cass. Francia, 14/05/1991 Chiavarino c. Soc. Parisiénne d’Editions

Con la creazione dell’opera l’autore acquista, oltre il diritto patrimoniale di pubblicare o meno l’opera, anche il diritto morale di decidere sulla sua pubblicabilità. Nell’ipotesi in cui l’autore ritenga non pubblicabile l’opera prima che il titolare del diritto di utilizzazione economica l’abbia messa in commercio, deve ritenersi applicabile in via analogica la norma dell’art. 142 l. dir. autore (relativa al diritto di ritiro dell’opera dal commercio). Quindi il diritto d’inedito dell’autore è subordinato al ricorso di gravi ragioni morali ed all’obbligo dell’indennizzo. I figli ed il coniuge del regista di un’opera cinematografica incompiuta sono legittimati, oltre che ad opporsi alle deformazioni, modificazioni e mutilazioni che possano essere di pregiudizio alla reputazione e all’onore del regista (artt. 20 e 23 l. dir. autore), anche ad impedire, con l’adesione degli altri coautori, la pubblicazione della parte del film già girata, purché questa sia tale da costituire una manifestazione della personalità artistica dell’autore dotata di una propria autonomia, ed a condizione che ricorrano gravi ragioni morali e che il produttore sia indennizzato. Pret. Roma, 08/10/1968

Diritto di esecuzione, rappresentazione e recitazione in pubblico (art. 15 della Lda): è il diritto di comunicare l’opera a un pubblico presente e ha ad oggetto tutte le forme di esecuzione in pubblico dell’opera musicale, sia eseguito dal vivo nei concerti, sia diffusa mediante registrazione con strumenti meccanici, come avviene nei locali, negli esercizi commerciali e nelle feste private. L’autore del brano ha sempre diritto di percepire i diritti d’autore, tramite la Siae, ogniqualvolta la sua opera venga eseguita pubblicamente e ciò anche se l’esecuzione è a titolo gratuito. La legge sul diritto d’autore prevede delle limitate ipotesi in cui i compensi non sono dovuti o dovuti in maniera ridotta. Non sono dovuti quando l’esecuzione dell’opera non sia pubblica (famiglia, convitto, scuola, istituto di ricovero e non ci sia lo scopo di lucro).

Diritto di comunicazione al pubblico (art. 16 Lda): per comunicazione al pubblico si intende la comunicazione a distanza ad un pubblico non presente. Comprende il diritto di diffusione al pubblico e di messa a disposizione del pubblico di opere protette.

La musica nei luoghi di lavoro deve presumersi come una esecuzione pubblica; perciò rientra nel diritto di autore l’esecuzione di musiche, trasmesse dalla radio, in un ambiente nel quale lavorano più di cento impiegati, anche se sono tutti o per la maggior parte legati da vincoli di amicizia o di parentela. (Cass. Austria (Obertster-Gerichtshof), 28/11/1978, Akm c. Triumph International AG.)

Sei soddisfatto delle informazioni che hai ricevuto?

Se lo sei:

  • lascia il tuo commento al nostro blog e ai servizi DANDI QUI,
  • donaci il tuo like con TinabaLike e 1 centesimo per aiutarci a scrivere e tenere aggiornato il nostro blog.

Like me!

Se non lo sei, ti propongo:

  • Il mio libro “Come Funziona il Copyright su YouTube.” Questo libro è un piccolo manuale che spiega, in modo facile, come funziona il copyright su YouTube. All’interno troverai tutti gli articoli già pubblicati sul blog www.dandi.media scritti in base alle domande che ci sono state inviate da chi usa YouTube e voleva sapere come funzionano i diritti d’autore online. Se vuoi dare un’occhiata CLICCA QUI. Verrai trasportato direttamente su Amazon dove potrai guardare l’interno del libro e decidere se acquistarlo.

  • Ti basterebbe parlare con un avvocato per capire cosa fare? Per parlare con me del tuo caso prenota il tuo PRONTO INTERVENTO.

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Tutela Diritto d'Autore e Copyright e Diritto della Musica. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

Claudia è un avvocato di diritto d'autore, dei media e dell’entertainment. Rappresenta autori, musicisti e produttori cinematografici indipendenti.

Site Footer