Diritto d’autore e Copyright.  L’attuale legislazione sul copyright è costruita sul presupposto che la diffusione della cultura sia ancora un’impresa non solo rischiosa ma anche costosa, come era nell’età della stampa, e che meriti di venir tutelata con monopoli sempre più ampi. In rete, però, la diffusione della cultura avviene a costi molto bassi e in maniera tale che la fruizione e la produzione dei testi tendono a diventare indistinguibili. Questo scollamento fra la legislazione e la pratica culturale ha prodotto una situazione di grave incertezza del diritto. Esistono metodologie, che nascono sul web, che consentono, a costi contenuti, di tutelare le nuove opere per diffonderle legalmente e in maniera controllata, anche su Internet. Tutelare un’opera nuova e creativa è possibile utilizzando gli strumenti offerti dal web. Il nostro studio legale, in continuo aggiornamento ed in linea con le tendenze e le nuove realtà della rete, è in grado di fornirti l’assistenza legale necessaria per la tutela delle tue opere anche online.

Appropriation art e fair use

Appropriation art e fair use e il concetto di parodia nel diritto d’autore

Appropriation art e fair use Esaminando il caso Richard Prince contro Patrick Cariou, Corte Distrettuale USA, Southern District di New York, decisione del 18 marzo 2011), come già nel caso Rogers v. Koon (Federal Court

Industrial design e religione: il rosario può essere protetto dal diritto d'autore?

Industrial design e religione: il rosario è protetto dal diritto d’autore?

Industrial design e religione Fatto La questione riguarda due imprese concorrenti che elaborano e producono oggetti di culto ed origina da un problema spesso presente nell’ambito dell’industrial design: quello della, controversa, tutela autoristica delle forme

Il diritto di immagine e il valore evocativo di elementi non direttamente riconducibili al personaggio famoso: Audrey Hepburn, Dalla e Totò

Il diritto di immagine e il valore evocativo di elementi non direttamente riconducibili al personaggio famoso: Audrey Hepburn, Dalla e Totò

Il diritto di immagine e il valore evocativo di elementi anche non appartenenti al personaggio noto La tutela dell’immagine della persona fisica si estende a ricomprendere anche elementi non direttamente riconducibili alla persona nota. Parliamo,

Site Footer