Contratti di produzione cinematografica e backend

Il “Backend” sono i profitti (“revenues”) generati dallo sfruttamento dell’opera cinematografica in tutti i mercati. Solitamente il “Backend” consiste in una percentuale negoziabile di profitto che viene pagata solo dopo il recupero delle spese di distribuzione e produzione del film.

Quando si acquisiscono o si opzionano i diritti su un’opera intellettuale, che sia un libro, una sceneggiatura, un soggetto o un format, occorre prevedere una serie di adempimenti di tipo finanziario e di pagamento. Spesso di prevede un prezzo di acquisto o di opzione, qualche volta si acquisiscono i diritti in perpetuo mediante il pagamento di un compenso. Altre volte viene offerto un corrispettivo sotto forma di “Backend”.

Il “Backend” è un metodo per l’autore dell’opera creativa sui cui si basa il film, o per chiunque altro partecipi artisticamente alla creazione dell’opera audiovisiva, di vedersi corrispondere un corrispettivo, sotto forma di profitto, per aver partecipato allo sviluppo. Inserire, in un contratto, una clausola di pagamento dei profitti netti, significa che gli autori verranno pagati con i profitti netti del film. La percentuale viene decisa dalle parti. A volte si tratta del 10% del totale lordo che viene corrisposto solo dopo che si sono coperti i costi di produzione e promozione del film (“Net gross”). La percentuale dovuta viene verificata in base a quanto rimane dal box office dopo che sono stati calcolati e pagati tutti gli altri costi.

A volte gli autori scelgono di prendere una quota maggiore di “backend” in alternativa al compenso o ad un compenso che è comunque irrilevante. Probabilmente ritengono che con il film guadagneranno di più rispetto a quanto sono in grado di negoziare per il loro compenso. Questo accade di solito con i fornitori di materiali o servizi, con gli attori o il regista. Questo accordo è rischioso ed infatti viene concluso in genere solo in casi in cui il successo del film è, in qualche modo, garantito. La produzione, se non vuole pagare il “Backend” all’artista, può offrirgli un compenso molto più alto e ridurre la percentuale sui profitti che l’artista riceverà.

I Profitti Lordi (“Gross Profit Points”) sono una percentuale sul totale lordo del film. Di solito il 5%. È un affare perché, naturalmente, la somma sarà sempre più alta rispetto al netto.

Accordi contrattuali: quelli che prevedono il “backend” degli artisti sono difficili da contrattare e redigere. Per questo motivo la maggior parte degli artisti si affida ad agenti, manager o avvocati, per essere aiutati nelle decisioni di business executive. Se sei un autore o un artista, sapere quale sia la tua percentuale sui profitti, è un valore che dovrai acquisire in anticipo e dovrai lottare per ottenere la più alta “backend” possibile, se credi che il progetto sarà un successo.

Spero di averti dato qualche indicazione utile sui contratti cinematografici e il diritto d’autore.

Ma ora finalmente è arrivato il momento del regalo!

Vuoi sapere quali sono i 10 siti da dove puoi scaricare musica copyright free per i tuoi video?

Se la risposta è si, ho preparato per te una Infografica. Puoi riceverla GRATIS. Basta che compili il modulo cliccando sulla scritta “CLICCA QUI” o sul mio avatar. Non preoccuparti è GRATIS!

🔵 Per l’Infografica “100% Free Music per i tuoi video o Podcast” CLICCA QUI 🔵

musica-video-podcast

Io ho finito e adesso tocca a te 
CONTENUTI A PAGAMENTO:

La miniguida, facile da leggere, sul diritto d’autore e i contratti cinematografici, in versione PDF:

In versione Kindle su Amazon:

Se hai dei dubbi sul diritto d’autore e i contratti cinematografici puoi contattarmi prenotando, al costo di € 73,00, una consulenza e il mio PRONTO INTERVENTO.instagram-e-copyright

Se invece vuoi contribuire alla vita del nostro blog, puoi diventare Patron Sostenitore e con soli  4 $ al mese sostenere tutte le nostre attività online. Con Patreon potrai anche avere accesso a tutti gli articoli, usufruire della consulenza, dei documenti e delle liberatorie già scaricate e che saranno postate mensilmente. Puoi diventare Patron Creatore del nostro blog ed avere accesso, oltre che alle liberatorie, a tutti i contenuti del Blog di DANDI.

Se diventi Creatore, con un contributo mensile di 8 $:

  1. sostieni DANDI e tutti i contenuti gratuiti già online;
  2. hai la priorità e puoi scaricare i contenuti (comprese le liberatorie e i template dei contratti) postati mensilmente su Patreon (TAG liberatoria);
  3. potrai creare il tuo logo DANDI e metterlo in vendita con i nostri gadget nel nostro negozio online. Per diventare Patron e scaricare la liberatoria ed avere accesso a tutti gli altri contenuti,  CLICCA QUI.
CONTENUTI GRATUITI:

Contratti cinematografici e opzione cinematografica

Per iscriverti alla nostra newsletter inserisci la tua mail qui sotto:


Se ti è piaciuto questo articolo e sei soddisfatto delle informazioni che hai ricevuto, puoi lasciare il tuo commento al nostro blog e ai servizi DANDI QUI.

instagram-e-copyright

Se ti è piaciuto l’articolo, dona il tuo like con TinabaLike e 1 centesimo per aiutarci a scrivere e tenere aggiornato DANDI.

Like me!

instagram-e-copyright

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Diritto d'Autore e Copyright e Diritto cinematografico. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

🎓Sono l'avvocato dei creativi: li aiuto a lavorare liberamente sentendosi protetti dalla legge

Site Footer