Contratto di regia di un film

Il contratto di regia è uno dei più importanti per lo sviluppo di un film. Il contratto deve essere chiaro e deve contenere una serie di obblighi a cui è sottoposto chi dirige un film.

In particolare:

  • il regista deve riconoscere in via esclusiva alla Produzione la facoltà di poter abbinare, alla realizzanda produzione, filmati, programmi, messaggi pubblicitari, anche nella forma del “product placement”, nonché sponsorizzazioni, pubblicità tabellare, ecc., effettuando i necessari inserimenti e le conseguenti interruzioni;
  • la Produzione deve poter utilizzare, a propria insindacabile decisione, brani o parti delle realizzande produzioni per scopi pubblicitari, promozionali, culturali e didattici etc., o per antologie di film e/o programmi e/o altre opere;
  • la Produzione deve poter utilizzare crediti limitati rispetto a quelli contrattualmente previsti su cartelli pubblicitari e su promo-reels, su riviste e/o giornali per la presentazione delle realizzanda produzione ai mercati internazionali del settore e/o per annunci di qualsiasi altro genere o su qualunque altro mezzo;
  • il regista deve tenersi a disposizione della Produzione per la sottoscrizione di qualsiasi atto, anche notarile, ricognitivo dei diritti spettanti alla Produzione.

Contratto di regia: altre clausole essenziali

Sospensioni e interruzioni. Questo articolo prevede che in caso di sospensione della produzione per ragioni di forza maggiore, il regista rimanga a disposizione della Produzione per riprendere il lavoro non appena le ragioni della interruzione fossero superate.

Cessione diritti. Il regista: cede, aliena e trasferisce alla Produzione, che accetta, tutti i diritti di proprietà intellettuale, al medesimo spettanti quale regista del Film in base alle vigenti norme sul diritto d’autore, per l’utilizzazione economica e lo sfruttamento, a titolo esemplificativo, in sede cinematografica, televisiva ed audiovisiva, multimediale, interattiva, ecc., per tutto il mondo ed in perpetuo, nonché conseguentemente il diritto esclusivo di fissare, riprodurre, duplicare, rappresentare e di diffondere, eseguire, distribuire, mettere in commercio, noleggiare, dare in prestito, pubblicare, trasferire su qualsiasi supporto, tradurre in qualsiasi lingua, registrare, con il mezzo cinematografico, televisivo, audiovisivo, multimediale, interattivo, ecc., e con qualsiasi altro mezzo conosciuto o ancora da inventare; riconosce ed accetta che verranno effettuate registrazioni audiovisive del “dietro le quinte” ai fini della realizzazione del “backstage” del Film e di “registrazione Making Of”.

Credits. La Produzione si impegna ad indicare il nome del regista nei titoli di testa del film in un cartello separato, con la dicitura “ Regia di…”, con caratteri e dimensioni pari al 100% del nome più favorito del film.

Corrispettivo. Si prevede il corrispettivo globale e forfetario per l’opera professionale svolta dal regista per l’esclusiva e per la promozione e la cessione di tutti i diritti a spettanti al regista.

Clausola finale.Va aggiunta alla fine dell’accordo e prevede che il contratto sia stato raggiunto all’esito di una libera trattativa intercorsa tra le parti al fine di individuare la regolamentazione dello specifico rapporto, non trovando pertanto applicazione il disposto di cui agli articoli 1341 e 1342 del codice civile.

Vuoi sapere come si scrive un contratto di regia? Allora continua a leggere

Io ho finito e adesso tocca a te 

Su Amazon a solo € 7,00 la miniguida sul diritto d’autore e i contratti cinematografici:

Se hai dei dubbi sul diritto d’autore puoi contattarmi prenotando, al costo di € 73,00, una consulenza e il mio PRONTO INTERVENTO.instagram-e-copyright

Se ti è piaciuto l’articolo, dona il tuo like con TinabaLike e 1 centesimo per aiutarci a scrivere e tenere aggiornato DANDI.

Like me!

instagram-e-copyright

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Tutela Diritto D'Autore e Diritto Cinematografico. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

🎓 sono l'Avvocato dei creativi: li aiuto a lavorare liberamente sentendosi protetti dalla legge

Site Footer