La Vespa è un’opera creativa protetta dal diritto d’autore?

La Vespa

La Vespa come opera creativa (di Paola Mazzeo)

Può un’opera di design essere qualificata come creativa? Quali sono i parametri da rispettare affinchè il diritto d’autore possa offrire la sua tutela?

La legge sul diritto d’autore parla chiaro “Sono protette ai sensi di questa legge le opere dell’ingegno di carattere creativo che appartengono alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all’architettura, al teatro ed alla cinematografia, qualunque ne sia il modo o la forma di espressione..”

Come fa uno strumento tecnico e funzionale ad essere paragonato ad una canzone, un quadro, uno spettacolo?

La sola presenza dell’originalità può assicurare tutela all’autore dell’opera. E’ successo per la  Vespa, riconosciuta come opera di interesse mondiale per le innumerevoli presenze in mostre, pubblicazioni, esposizioni, presenze, scene di film memorabili.

Ci sono state pronunce Giurisprudenziali in tal senso?

Una Sentenza storica pronunciata dal Tribunale di Torino (sentenza n. 1900/2017 pubblicata il 6 aprile 2017) ha attribuito in maniera definitiva valore artistico alla Vespa come opera di design  riconoscendone la validità creativa ed originale. Il tribunale ha ribadito che: “ le produzioni di parte attrice, pur essendo anteriori alla data di deposito del marchio Piaggio (2013), sono tutte posteriori alla data (2005) di commercializzazione del modello Vespa LX che è rappresentato nei suoi tratti essenziali dal marchio Piaggio e che costituisce quindi (dal 2005) un marchio di forma di fatto che (nell’ipotesi di capacità distintiva) sposta a tale anno la valutazione di un’anteriorizzazione o meno del marchio.”

Come si è arrivati a tale pronuncia?

Due produttori cinesi realizzavano modelli di scooter simili alla Vespa della Piaggio. La Piaggio & C. S.p.A. li ha citati in giudizio, lamentando una violazione in merito all’originalità della creazione del modello Vespa. La Sentenza sopra riportata ha riconosciuto che la forma della Vespa rientra tra le “opere del disegno industriale che presentino di per sé carattere creativo e valore artistico” tutelate dalla legge sul diritto d’autore (ex art. 2, punto 10 legge n. 633 del 22/04/1941 e succ. mod.).

Una precisazione

Il Tribunale ha precisato che un’opera di design, seppur nasca come un oggetto funzionale e tecnico, può essere tutelato come opera di design nel momento in cui sia percepita come tale. A nulla rileva l’idea l’intenzione del designer al momento della creazione dell’oggetto perchè quello che conta è l’importanza che l’opera abbia assunto in un momento successivo, sul mercato e in ambienti di interesse artistico, esposizioni, film, rappresentazioni, vernissage. E per coloro che non avessero mai avuto il piacere di fare un giro “su un’opera d’arte”, consiglio quantomeno di ammirarla guardando un film storico….

La Vespa

(Audrey Hepburn e Gregory Peck in Vacanze Romane)

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Copyright e tutela del Diritto d'Autore. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

Claudia è un avvocato che si occupa di diritto d’autore, dei media e dell’entertainment. Rappresenta autori, sceneggiatori, registi, produttori cinematografici e televisivi indipendenti, musicisti e fotografi.

Site Footer