Diffida di pagamento: che cos’è e a cosa serve

Diffida di pagamento

La diffida è una lettera formale, scritta da un avvocato, con la quale:

  • si invita e intima chi ha violato un tuo diritto d’autore o sta usando, senza autorizzazione e consenso, il tuo marchio, la foto scattata da te o che ti ritrae o ti ha proprio copiato un’opera protetta da copyright, a smettere subito il comportamento lesivo;
  • si diffida al pagamento di un corrispettivo non corrisposto sulla base di un accordo (c.d.lettera di diffida per mancato pagamento).

Nei casi sopra detti, può essere anche usata, per chiedere il risarcimento del danno.

Diffida di pagamento fattura

Il caso tipico della intimazione e diffida di pagamento è per esempio quando:

  • qualcuno ti commissiona la redazione di una sceneggiatura o di un soggetto o il disegno di un logo prevedendo un corrispettivo per il tuo lavoro,
  • tu consegni il lavoro e fai fattura,
  • lui non ti paga.

 

Per farti pagare ed iniziare un’azione di recupero del credito, devi mandare al tuo debitore un sollecito di pagamento con diffida per avvertirlo che, se continuerà a non pagarti, sarai costretto a recuperare giudizialmente la somma dovuta.

Diffida di pagamento: significato e termine minimo

Come ti accennavo sopra, la diffida di pagamento per ricevere la somma che ti è dovuta per un lavoro svolto o per far smettere chi sta violando un tuo diritto d’autore, deve essere scritta da un legale ed è un atto formale. Nel testo della lettera si dà, a chi la riceve, un termine (perentorio) per adempiere, solitamente di 15 giorni che, nel caso di grave urgenza, può essere ridotto a 7 giorni.

Lettera di diffida di pagamento

Trascorso detto termine senza aver ricevuto alcuna risposta, si procede a richiedere giudizialmente la somma dovuta. In termini tecnici i giorni che trascorrono tra la diffida di pagamento e l’attesa della risposta si chiama messa in mora (c.d. lettera di  diffida di pagamento e  messa in mora.)

Risposta a lettera di diffida di pagamento

Può anche succedere che chi riceve la lettera di diffida di pagamento risponda che, magari, è in un momento di crisi finanziaria e che sicuramente ti pagherà, prima o poi. A questo punto, considerata la risposta alla intimazione e diffida di pagamento, quello che bisogna fare è far rispondere il tuo legale che dovrà:

  • concedere un altro termine perentorio per ricevere quanto ti spetta
  • oppure far sottoscrivere al debitore un accordo di transazione o di pagamento rateizzato del dovuto.

Conclusione

Se qualcuno continua a non pagare il corrispettivo per il lavoro di proprietà intellettuale che hai svolto per lui dovresti considerare di recuperare il tuo credito facendogli inviare da un avvocato una lettera di diffida al pagamento. Lo stesso dovresti fare nel caso in cui qualcuno stia violando un tuo diritto d’autore o una tua proprietà intellettuale. Tieni presente che, nel caso ci siano i presupposti, puoi anche chiedere il risarcimento del danno.

Ti serve un modello di diffida di pagamento o devi diffidare qualcuno? Allora prova Diffida Facile e CLICCA QUI per vedere come funziona.

Ti è piaciuto questo articolo? Sei soddisfatto delle informazioni che hai ricevuto?

Se lo sei:

  • lascia il tuo commento al nostro blog e ai servizi DANDI QUI oppure
  • diventa Patron e contribuisci al nostro blog https://www.patreon.com/claudiaroggero, con soli  4 $ al mese sostieni tutte le nostre attività online. Con Patreon potrai anche avere accesso a tutti gli articoli, usufruire della consulenza, dei documenti e delle liberatorie già scaricate e che saranno postate mensilmente. Puoi diventare Patron Creatore del nostro blog ed avere accesso, oltre che alle liberatorie, a tutti i contenuti del Blog di DANDI.

Se diventi Creatore, con un contributo mensile di 8 $:

  1. sostieni DANDI e tutti i contenuti gratuiti già online;
  2. hai la priorità e puoi scaricare i contenuti (comprese le liberatorie e i template dei contratti) postati mensilmente su Patreon (TAG liberatoria);
  3. potrai creare il tuo logo DANDI e metterlo in vendita con i nostri gadget nel nostro negozio online. Per diventare Patron e scaricare la liberatoria ed avere accesso a tutti gli altri contenuti,  CLICCA QUI.

Se ti è piaciuto l’articolo, dona il tuo like con TinabaLike e 1 centesimo per aiutarci a scrivere e tenere aggiornato DANDI.

Like me!
liberatoria dei diritti di immagine

 

Ti basterebbe parlare con un avvocato per capire cosa fare? Per parlare con me del tuo caso prenota il tuo PRONTO INTERVENTO.

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Tutela Diritto d'Autore e Copyright. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

Claudia è un avvocato di diritto d'autore, dei media e dell’entertainment. Rappresenta autori, musicisti e produttori cinematografici indipendenti.

Site Footer