Marchio registrato: il sari di Madre Teresa

Marchio registratoMarchio registrato

Il sari di Madre Teresa è un marchio registrato

Le caratteristiche strisce blu e bianche, che il mondo collega a Madre Teresa, non possono più essere utilizzate su capi di abbigliamento o articoli di cancelleria senza il permesso dei Missionari della Carità (Missionaries of Charity). Il modello è ora un marchio registrato al registro marchi Indiano. Ogni violazione può dare l’avvio ad una causa per illecito utilizzo del modello.

Le registrazioni

La domanda di registrazione per l’uso delle strisce su articoli di cancelleria, di abbigliamento e per servizi sociali e di beneficenza, è stata depositata il 12 dicembre 2013. La registrazione per servizi sociali e di beneficenza è avvenuta il 30 novembre 2015. I marchi relativi alla cancelleria e all’abbigliamento sono stati registrati il 4 settembre 2016, poco più di un’ora prima che Madre Teresa fosse dichiarata Santa da Papa Francesco in Vaticano.

“Anche se i modelli sono stati dichiarati marchi 10 mesi fa, i Missionari della Carità non erano troppo desiderosi di evidenziare il fatto, perché non è un gesto troppo carino punire le persone. Vogliamo semplicemente proteggere l’identità dell’organizzazione.”

Un vero e proprio merchandising

Ma le cose sono cambiate dopo che sono stati scoperti dei contraffattori che, commercializzavano i marchi registrati e usavano il modello blu e bianco in maniera impropria. Quindi è stata presa la decisione di registrare i marchi, per sensibilizzare chi li utilizza illecitamente per ricevere, per esempio, donazioni. Ci sono anche persone che vendono oggetti con il marchio registrato e gli acquirenti ritengono che i proventi vadano ai Missionari della Carità. Qualcuno ha anche stampato un libro con il marchio sulla copertina, che ovviamente traeva in inganno circa l’autorizzazione data dall’organizzazione. 

Quello era l’abito da indossare.

Il marchio e il modello di sari ha avuto inzio con Madre Teresa che ha comprato un paio di abiti a Mahatma Gandhi Road (ora Harrison Street) nell’Agosto del 1948. Il sari bianco ha 3 strisce, due sottili seguite da una più spessa, disegnate ai bordi del sari. Il giorno dopo l’acquisto, Madre Teresa si fece benedire il sari da Padre Van Exem nella Sacrestia di del Convent Chapel. Madre Teresa indossò il suo primo sari il 17 Agosto del 1948.  I saris con strisce blu sono ora tessuti dai pazienti malati di lebbra e ospitati al Gandhiji Prem Niwas. gestito dai Missionari della Carità di Titagarh, North 24-Parganas. vengono tessuti almeno 4.000 saris che sono poi distribuiti alle suore di tutto il mondo.

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Diritto d'Autore e Copyright. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

🎓Sono l'avvocato dei creativi: li aiuto a lavorare liberamente sentendosi protetti dalla legge

Site Footer