Liberatoria dei diritti di immagine: quando e perchè si utilizza?

Liberatoria dei diritti di immagine

La liberatoria dei diritti di immagine è un accordo basato sul consenso della persona ritratta. Deve essere utilizzata nel caso in cui si desideri sfruttare, mediante la pubblicazione di un video o di una fotografia, un’immagine.

Quando si utilizza?

Devi prendere in considerazione la possibilità di dover redigere e far sottoscrivere all’interessato un accordo di liberatoria dei diritti di immagine quando:

  • stai scattando una fotografia a qualcuno (es. di liberatoria fotografica) o
  • stai dipingendo un quadro nel quale viene ritratta una persona o
  • stai girando un video che desideri pubblicare

Avendo ottenuto il consenso della persona ritratta,  potrai utilizzare senza paura la tua opera per:

  • sfruttarla commercialmente
  • o per destinarla a quello che è il suo uso economico

Potrebbe infatti accadere che, successivamente alla realizzazione dell’opera, la persona ritratta si opponga a tale utilizzo e alla divulgazione della tua fotografia o dipinto.

La liberatoria dei diritti di immagine: vantaggi

Una liberatoria dei diritti di immagine è un accordo con il quale un soggetto, persona fisica, ritratta in un’opera, acconsente all’utilizzo della propria immagine. I vantaggi di avere una liberatoria firmata sono molteplici, sia per l’utilizzatore che per la persona ritratta, per esempio:

  • la liberatoria dovrà chiaramente esplicitare a quale scopo viene scattata la fotografia e dunque chi acconsente alla creazione dell’opera e all’utilizzo che ne verrà fatto non potrà successivamente negare il proprio consenso sostenendo di non essere stato informato;
  • la liberatoria ti darà il diritto di utilizzare la fotografia o l’immagine nella forma che desideri, anche modificandola o adattandola alle diverse ipotesi di sfruttamento;
  • la liberatoria ti manleverà e dunque non sarai responsabile nel caso in cui la persona ritratta decida in futuro di opporsi all’utilizzo della sua immagine in quell’opera.
  • Non esiste uno standard di liberatoria ma, tuttavia, è possibile redigere forme specifiche a seconda dell’uso e delle persone ritratte. Se si tratta di immagini di minori, è necessario ottenere il consenso dei genitori.

Se dopo aver letto questo breve articolo non sai ancora cosa devi fare puoi leggere “il contenuto della liberatoria video” e poi verificare se la tua liberatoria è valida e contiene tutti gli elementi indispensabili scaricando la Checklist della liberatoria diritti.

Per downlodare la Cheklist della liberatoria Clicca qui 

Io ho finito e adesso tocca a te 

Vuoi un formulario con la raccolta delle liberatorie più usate durante le riprese di un film o di un prodotto audiovisivo? Lo trovi su Amazon a soli € 7,00:

Se hai dei dubbi su come redigere una liberatoria di diritto d’autore o ne vuoi una su misura, puoi contattarmi prenotando, al costo di € 73,00, una consulenza e il mio PRONTO INTERVENTO.instagram-e-copyright

Se ti è piaciuto l’articolo, dona il tuo like con TinabaLike e 1 centesimo per aiutarci a scrivere e tenere aggiornato DANDI.

Like me!
liberatoria dei diritti di immagine

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Tutela Diritto D'Autore e Diritto Cinematografico. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

🎓 sono l'Avvocato dei creativi: li aiuto a lavorare liberamente sentendosi protetti dalla legge

Site Footer