Diritti d’autore libri e contratto editoriale

Il Diritti d’autore sui libri e il contratto editoriale

I libri e tutte le opere letterarie sono un bene prezioso – espressione dell’impegno e della creatività del loro autore – che merita di essere tutelato e protetto.

di Valentina CassaràIl diritto d’autore nell’opera letteraria   

  • che cosa è?
  • quanto durano i diritti?
  • che cosa è un contratto di edizione?
  • quali sono le percentuali all’autore nel caso di cessione dei diritti?

I libri rientrano nella protezione prevista dalla legge italiana sul diritto d’autore – ovvero la L. 633/1941 e successive modificazioni – che tutela gli autori nel momento stesso in cui l’opera letteraria viene creata a condizione che l’opera stessa abbia le seguenti caratteristiche:

  • il carattere creativo
  • la forma espressa

Anche nel caso dei libri e delle opere letterarie in genere, i diritti si distinguono in diritto morale d’autore, inalienabile, intrasmissibile e non sottoposto a limiti di durata (diritto di rivendicare la paternità dell’opera, diritto di inedito, diritto di pentimento, diritto all’integrità dell’opera, diritto di menzionare il nome, diritto di pubblicare l’opera con uno pseudonimo o senza nome) e in diritto patrimoniale d’autore, costituito da una serie di diritti esclusivi di utilizzazione economica (diritto di pubblicazione, riproduzione, distribuzione, esecuzione, rappresentazione, recitazione, diffusione, noleggio e prestito, elaborazione ecc…) cedibili a terzi, trasmissibili agli eredi e sottoposti a limiti temporali di durata.

Diritti d’autore libri: durata

Nel caso dei diritti patrimoniali d’autore, i diritti durano per tutta la vita dell’autore e per i successivi 70 anni dalla sua morte (art. 25 LDA). Trascorso tale termine i diritti diventano di pubblico dominio. Puoi  calcolare la durata del copyright utilizzando i tool riportati nel nostro blog all’interno dell’articolo sui libri di pubblico dominio.

Diritti d’autore libri: la percentuale di vendita allo scrittore

Con il contratto di edizione:

  • l’autore cede in cambio di denaro i propri diritti esclusivi di utilizzazione economica e
  • l’editore si impegna a pubblicare il libro e a garantirne la disponibilità all’acquisto da parte del cliente.

Il contratto può avere ad oggetto tutti o taluni dei diritti esclusivi di utilizzazione economica che spettano per legge all’autore con il contenuto e per la durata che sono previsti dalla normativa vigente al momento di conclusione del contratto stesso.

Il contratto di edizione può essere a “termine” o “per edizione”. In entrambe le forme di contratto, la scadenza del contratto non può essere per legge superiore a 20 anni. Nella prassi editoriale, tuttavia, molti contratti hanno una durata inferiore a tale termine di legge.

Le modalità di pagamento agli autori sono essenzialmente due:

  • Il compenso spettante all’autore è costituito da una royalty, calcolata, salvo patto in contrario, in base ad una percentuale sul prezzo di copertina degli esemplari venduti (art. 130 LDA).
  • mediante il versamento di una cifra forfettaria (flat-fee) all’atto della stipula del contratto e a saldo al momento della consegna del manoscritto.

Ecco un fac-simile di contratto di edizione stampa.

Sei soddisfatto delle informazioni che hai ricevuto sui diritti d’autore libri e contratto editoriale?

Se lo sei puoi:

Con Patreon potrai anche avere accesso a tutti gli articoli, alla consulenza, ai documenti e alle liberatorie già scaricate e che saranno postate mensilmente. Puoi diventare Patron Sostenitore e con soli  4 $ al mese sostenere tutte le nostre attività online.

Se diventi Creatore, con un contributo mensile di 8 $:

  • hai la priorità e puoi scaricare i contenuti (comprese le liberatorie e i template dei contratti) postati mensilmente su Patreon (TAG liberatoria);
  • potrai creare il tuo logo DANDI e metterlo in vendita con i nostri gadget nel nostro negozio online. Per diventare Patron ed avere accesso a tutti i contenuti,  CLICCA QUI;

Se ti è piaciuto l’articolo di Valentina, dona il tuo like con TinabaLike e 1 centesimo per aiutarci a scrivere e tenere aggiornato DANDI.

Like me!

Note sull’autrice: Valentina Cassarà è avvocato. Vive a Berlino e si occupa di:

  • diritto d’autore nel settore editoriale,
  • vendita dei diritti di TRANSLATION RIGHTS delle opere in Italia e all’estero,
  • FINANZIAMENTI EUROPEI per le imprese del settore culturale ed artistico (www.europabureau.com).

Lo Studio Legale Dandi fornisce assistenza legale in Copyright e Diritto d'Autore. Dai un'occhiata ai nostri servizi oppure contattaci!

Claudia è un avvocato di diritto d'autore, dei media e dell’entertainment. Rappresenta autori, musicisti e produttori cinematografici indipendenti.

Site Footer